Rottura tablet

Tablet_rotto

Enza e Paola sono amiche fin dai tempi delle scuole elementari e i loro bambini, rispettivamente Chicco e Pippo entrambi di 7 anni e amici inseparabili, sono cresciuti insieme come le loro mamme.

Chicco oggi si trova a casa di Pippo, il figlio di Paola, e insieme giocano in tutta la casa a lanciarsi una pallina di gommapiuma con lo scopo di non farla cadere in terra. Chi fa cadere la palla, fa guadagnare un punto all’avversario. Chicco, con l’intento di non far cadere la palle, si lancia nel tentativo di prenderla e urta un mobiletto su cui è in ricarica il tablet di Paola. Per l’urto, il mobiletto si sposta e il tablet cade in terra rompendosi. Enza, venuta a conoscenza dell’accaduto e mortificata per il danno causato dal suo bambino, subito lo porta presso il centro assistenza tecnica autorizzato della sua zona per la riparazione.

Per coprire questa spesa imprevista, Enza dovrà usare i suoi risparmi e così rinunciare a una giornata romantica in un centro benessere che voleva regalare a suo marito in occasione del compleanno.

Se invece avesse sottoscritto la polizza Famiglia Confort Assimoco, Enza e suo marito si sarebbero potuti godere una giornata di relax mentre Chicco era a casa di Paola senza preoccuparsi per eventuali danni che il figlio avrebbe potuto causare. Il tutto senza dover intaccare i proprio risparmi a causa di una spiacevole spesa imprevista.